Posso portare da un fondo interprofessionale a un altro quello che ho versato?

La risposta breve è: forse.

La risposta completa è che è possibile solo per il 70% del versato nei 3 anni precedenti e solo per aziende con certe caratteristiche che vengono elencate nella circolare 107 (01/10/2009) dell’INPS:

2) Mobilità tra Fondi interprofessionali.

La legge introduce, infatti, – per le aziende interessate – la possibilità di trasferire al nuovo Fondo il 70 per cento del totale delle somme confluite nel triennio antecedente al Fondo in precedenza scelto, al netto dell’ammontare eventualmente già utilizzato per il finanziamento dei propri piani formativi.

In parole povere se ho vinto in un bando un progetto da 5000 euro di formazione finanziata e ho versato 6000 euro negli ultimi 3 anni è come se avessi versato 1000
Detta possibilità trova, tuttavia, le seguenti limitazioni di legge:

  • il trasferimento delle risorse non può riguardare le aziende che, in ciascuno dei tre anni precedenti, rispondono alla definizione comunitaria di micro e piccole imprese di cui alla raccomandazione dell’Unione Europea n. 2003/361/CE[4];”

Attenzione non si parla di più o meno 15 dipendenti ma sono escluse le aziende sotto i 50 dipendenti e i 10 milioni di fatturato.

Infatti

“2. Nella categoria delle PMI si definisce piccola impresa un’impresa che occupa meno di 50 persone e realizza un fatturato annuo o un totale di bilancio annuo non superiori a 10 milioni di EUR.

3. Nella categoria delle PMI si definisce microimpresa un’impresa che occupa meno di 10 persone e realizza un fatturato annuo oppure un totale di bilancio annuo non superiori a 2 milioni di EUR.”

(Raccomandazione 2003/361/CE della Commissione)

  • “l’importo da trasferire deve essere almeno pari a 3.000 euro;
  • le quote oggetto di trasferimento non possono essere riferite a periodi antecedenti al 1° gennaio 2009.

Si fa presente che la mobilità tra i Fondi è, altresì, subordinata al rispetto delle eventuali condizioni previste da regolamenti interni dei singoli Fondi.

 

Ricordiamo che non in tutti i fondi è importante quello che si è versato, si può vincere un bando importante anche se si è iscritti da poco e se il fondo a cui si è iscritti ha solo quello strumento per erogare danaro ha poca importanza avere e mantenere tanto versato se poi non si riceve nulla.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...